palazzo_di_giustizia.jpg

 

Denunce – Querele – Esposti


INFORMAZIONI GENERALI

Per la presentazione di denunce, querele o esposti all'autorità giudiziaria è possibile rivolgersi:

  • ai Commissariati della Polizia di Stato;
  • alle Stazioni Carabinieri;
  • ai Comandi della Guardia di Finanza;
  • ai Comandi della Polizia Municipale;
  • all'ufficiale di Polizia Giudiziaria di Turno presso la Procura della Repubblica.

Si rammenta che, allo stato attuale, le istanze, gli esposti e le comunicazioni in genere dirette a questa Procura, non possono essere ritenute ricevibili se trasmesse via e-mail, non garantendo tale strumento di comunicazione la piena, immediata e certa identificazione della fonte di provenienza.

Per disposizioni del Procuratore della Repubblica, ogni giorno un Ufficiale di Polizia Giudiziaria, appartenente alle Aliquote di Polizia Giudiziaria costituite presso la Procura, è a disposizione del pubblico per fornire un servizio di ascolto ed orientamento in materia penale.

In particolare, l'attività dell'Ufficiale di Polizia Giudiziaria di turno potrà concretizzarsi in:

  • formalizzare la presentazione di esposti e querele;
  • indirizzare verso gli uffici di Polizia Giudiziaria territorialmente competenti;
  • fornire informazioni;

A CHI RIVOLGERSI

  • ai Commissariati della Polizia di Stato;
  • alle Stazioni Carabinieri;
  • ai Comandi della Guardia di Finanza;
  • ai Comandi della Polizia Municipale;
  • All'Ufficiale di Polizia Giudiziaria di Turno

CIRCOLARI DI RIFERIMENTO

 PDF Circolare Ministero della Giustizia

 

Presentare Denuncia/Querela


 

 Le denunce, le querele e gli esposti inviati via mail o posta certificata non verranno presi in considerazione.

 

 

Tutti i diritti riservati della Procura della Repubblica di Trento ι copyright@2021